Attualità, Contemporanea, Scrittori

Natale 2017: i migliori 10 libri da regalare

13 gennaio 2018

Natale 2017: ecco i migliori 10 libri da regalare.

Natale sta per arrivare, ed anche quest’anno come di consueto vogliamo darvi alcuni suggerimenti su quali libri scegliere per fare un ottimo ed utile regalo.

Premesso che regalare un libro, sia esso nuovo, antico od usato, è sempre un regalo sicuro e sempre apprezzato, ecco una lista di 10 libri da far trovare sotto l’albero, scelti da noi di Copernicum tra le centinaia di offerte editoriali di fine anno, rigorosamente NON in ordine di importanza:

  • Iniziamo con un bel libro per i piccoli lettori: da non perdere il libro di Newton Scamander, il fantazoologo che con il suo libro “Gli animali fantastici: dove trovarli”, ci spiegherà tutto sugli animali fantastici di Hogwarts scaturiti dalla fantasia di J.K. Rowlings.
  • Per gli amanti del trekking segnaliamo “il sogno del drago”, ovvero la cronaca del viaggio fatto da Enrico Brizzi sul Cammino di Santiago da Torino a Finisterre.
  • Dedicato invece a chi riesce a ridere di tutto, questo simpaticissimo libro di Achille Mauri, “Anime e Acciughe”, dove l’autore ci spiega il suo aldiquà.
  • L’amicizia, in questo caso una fortissima amicizia che lega due donne. Federica Bosco ci racconta una storia bellissima con il suo “Ci vediamo uno di questi giorni”.
  • Per il genere fantasy, segnaliamo “Sirene” di Monica Rametta. Una storia sentimentale e fantastica che ci parla dell’incontro tra il mondo degli umani e quello delle sirene.

 




  • Acclamato anche da Stephen King, ecco un romanzo di sapore gotico con fantasmi ed omicidi ad opera di uno psicotico: “L’apparenza delle cose” di Elizabeth Brundage.
  • Un romanzo storico per gli amanti del genere: dopo il successo de “La cattedrale del mare”, torna Hildefonso Falcones con il nuovo libro “Gli eredi della terra”. Da non perdere.
  • La scrittrice argentina Mariana Enriquez ci propone il suo “Le cose che abbiamo perso nel fuoco”, una raccolta di racconti da brivido.

  • “La ferrovia sotterranea” di Colson Witehead è uno straziante viaggio attraverso il mondo dello schiavismo, libro pluripremiato con un Pulitzer ed un National Book Award.
  • Ultima proposta è “Il viaggio”, di Hisham Matar. La scrittrice torna in Libia dopo oltre 30 anni, sulle tracce del padre, dissidente politico scomparso sotto la dittatura di Gheddafi.

Tanti auguri di Buone feste dallo Staff di Copernicum Group!

 

 




Ti potrebbe interessare

Nessun Commento

Lascia un Commento