Lo sapevate?, Poesia

La poesia italiana più corta. Qual è?

10 settembre 2014

Contrariamente a quanto si creda, Mattino di Ungaretti non è la poesia italiana più corta.

Il primato spetta a Franco Fortini, con la sua poesia  “Carlo Bo/No“. dove Carlo Bo rappresenta il titolo e No il testo. E’ fino ad oggi il componimento poetico più breve mai concepito in lingua italiana.

Franco Fortini, pseudonimo di Franco Lattes (Firenze, 10 settembre 1917 – Milano, 28 novembre 1994), è stato un Poeta, critico letterario, saggista ed intellettuale tra i più controversi ed interessanti del panorama culturale del Novecento.

Una curiosità: e’ stato insegnante di Angelo Branduardi, che ha utilizzato dei suoi versi per l’incipit della canzone Domenica e Lunedì, pur non citandolo nei crediti.

Ti potrebbe interessare

Nessun Commento

Lascia un Commento