EMERGENZA COVID-19: I TEMPI DI CONSEGNA POTREBBERO ESSERE PIU' LUNGHI DEL NORMALE NELLA TUA AREA

Sonetto Critico Contro Politico e Storico Cesare Cantù Presentazione di un Cavaliere

Sonetto Critico Contro Politico e Storico Cesare Cantù Presentazione di un Cavaliere - -

Descrizione

Sonetto Contro il Politico e Storico Cesare Cantù Intitolato Presentazione di un Cavaliere

Componimento poetico critico e offensivo rivolto a Cesare Cantù.

Cesare Cantù (Brivio, 5 dicembre 1804 – Milano, 15 marzo 1895) è stato uno storico, letterato e politico italiano.

Deputato al parlamento dall'Unità d'Italia (1861) al 1867, fu il fondatore dell'Archivio storico lombardo. Partito da posizioni romantiche, si portò in seguito (1848) su posizioni clericali. In particolare, aderì alla tesi neoguelfa secondo cui né la tradizione cattolica né i principi dell'illuminismo e della rivoluzione francese potevano costituire la chiave di volta per un processo di unificazione in Italia, per raggiungere il quale sarebbe occorso ricorrere ad una specifica filosofia politica nazionale.

Per la sua posizione ideologica anti-austriaca, Cantù aveva precedentemente subito il carcere tra il 1833 e il 1834.


Condizioni

Libreria Antiquaria Verbantiqua certifica e garantisce l'originalità e autenticità del manoscritto. Nel foglio è riportato il timbro dell'Archivio dei Sommi Picenardi.


Codici articolo

Codice articolo: PIM109-161214-80
Codice Copernicum:: COPERNICUM-1443963

Qualità del prodotto assicurata

La qualità di ogni oggetto in vendita su Copernicum è garantita dall'esperienza delle librerie professioniste venditrici che vi operano.

Paghi solo se il prodotto è disponibile

Può accadere che l'oggetto da te scelto non sia più disponibile: per questo potrai pagare solo dopo che la tua proposta d'acquisto sarà accettata.

Massima sicurezza nei pagamenti

Acquista in sicurezza tramite Paypal, Carta di Credito, Bonifico bancario o Contrassegno. Ogni transazione è protetta dal programma "Soddisfatti o Rimborsati, sempre"

Libri Consigliati da non perdere assolutamente